Corsi & Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Venerdì, 01 Aprile 2022 14:30

RICORDO DEL PRESIDENTE MARINO In evidenza

Ricordo del Presidente Marino

Genova, 1 Aprile 2022

Giuseppe Marino ci ha lasciato

Colpito  da un improvviso quanto implacabile malore, il nostro amato Presidente si è spento ieri mattina a Genova, città natale della Società Nazionale di Salvamento e sua terra d’adozione, in cui ha  trascorso la maggior parte della sua vita.

Non è facile tratteggiare in poche righe la sua straordinaria figura umana e professionale, ma è doveroso farvi cenno, almeno per sommi capi: nato in Calabria, ove conseguì la maturità classica presso il liceo “Galluppi” di Catanzaro, proseguì gli studi presso le Università di Napoli e di Genova, dove  esercitò sia la professione di Dottore Commercialista che quella di Docente di Discipline Giuridiche presso vari istituti superiori della città.

Eletto Presidente della Società Nazionale di Salvamento nel 1993, si  dedicò interamente alla rifondazione del  glorioso sodalizio, allora fortemente ridimensionato e ridotto a poche decine di sezioni su tutto il territorio nazionale, e, nell’arco di 29 anni, è riuscito a realizzare il progetto che si era prefigurato sin dal primo giorno di attività : la profonda rivisitazione della Società Nazionale di Salvamento e la valorizzazione del ruolo del bagnino di salvataggio, che, grazie a lui, da semplice e spesso umile collaboratore dei gestori di stabilimenti balneari, ha visto la propria figura culturale e professionale arricchirsi di nuove conoscenze e competenze in materia di sicurezza della balneazione, sicurezza ambientale e tutela della salute pubblica lungo le spiagge, nei fiumi,  nei laghi e nelle piscine.

I risultati sono sotto gli occhi di tutti: oggi la “Salvamento” conta più di 200 sezioni e circa 95.000 bagnini, che rappresentano il punto di incontro tra l’utenza balneare e le Autorità di vigilanza e di gestione, con un patrimonio professionale arricchito di conoscenze teoriche e pratiche nel primo soccorso, e nella tutela dell’ambiente e della salute pubblica.

Per il conseguimento di questi obiettivi il nostro Presidente è stato sempre in prima linea nei più qualificati consessi nazionali ed internazionali, ove ha svolto con passione e competenza prestigiose ed apprezzate relazioni. Conosciuto e profondamente apprezzato, si è interfacciato con organismi di primo livello, quali il Dipartimento della Protezione Civile,  l’Istituto Superiore di Sanità ed il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, ottenendo per il nostro sodalizio il riconoscimento di Società Medico-scientifica e di Organizzazione di volontariato, premiata con medaglia d’oro al merito civile.

Presidente della Guardia Costiera Ausiliaria e di “Nuova Garaventa”, è stato insignito dell’onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana e della medaglia d’oro al merito della Croce Rossa Italiana ed ha ricevuto numerosi altri riconoscimenti in Italia ed all’estero.

La sua scomparsa costituisce una ferita profonda, non solo per la Società Nazionale di Salvamento, ma per l’intero comparto turistico-balneare, di cui era da sempre un sicuro quanto autorevole riferimento.

A noi non resta che onorarne la memoria continuando ad operare lungo la strada del suo progetto, lungo quegli itinerari a suo tempo tracciati dal nostro illuminato fondatore, quel Professor Edoardo Maragliano del quale il nostro amatissimo Presidente si è fatto  fedele discepolo.

https://www.salvamento.it/ricordo-del-presidente-marino/

Ultima modifica il Venerdì, 01 Aprile 2022 14:34
Altro in questa categoria: « R.I.P. PRESIDENTE MARINO